SOSPENSIONE PROGETTI SERVIZIO CIVILE – Circolare del 10 marzo 2020 recante indicazioni agli enti di servizio civile in relazione all’impiego degli operatori volontari nell’ambito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19

Il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale ha pubblicato, in data odierna, la Circolare in oggetto.

La stessa è consultabile integralmente al seguente link, al quale si rimanda:
Con la stessa si dispone, tra l’altro, la sospensione dei progetti di servizio civile sull’intero territorio nazionale e la conseguente sospensione dal servizio degli operatori volontaritali sospensioni, stando alla menzionata circolare, si applicano fino al 3 aprile 2020, e vanno intese, in considerazione della straordinarietà della situazione, come ulteriori giorni di permesso straordinario per causa di forza maggiore. 
Si tratta di una misura eccezionale e non prorogabile oltre il 3 aprile e pertanto, in funzione dell’evoluzione dell’emergenza in atto, il Dipartimento valuterà come trasformare poi lo strumento dei permessi straordinari, anche prevedendo, se necessario, una interruzione dei progetti ed una successiva eventuale riattivazione, laddove ce ne fossero le condizioni, con il recupero del periodo di interruzione.

Il progressivo aumento del livello di allerta impone una particolare assunzione di responsabilità da parte di tutti i soggetti coinvolti nel sistema di servizio civile: si raccomanda pertanto l’attento rispetto delle disposizioni delle Autorità, al fine di assicurare una attiva prevenzione del rischio di contagio, adottando tutte le precauzioni necessarie alla tutela della salute degli operatori volontari, degli eventuali utenti e della comunità.

L’UNEC sarà impegnata nella tempestiva pubblicazione sul proprio sito internet di eventuali aggiornamenti da parte delle Autorità e resta disponibile per qualsiasi chiarimento. 

Potrebbero interessarti anche...